www.pellegrinando.it

In cammino … verso il Cammino di Santiago – Nona edizione

Insieme per trovare la strada giusta.   Prepararsi all’esperienza del Cammino

18 e 19 marzo 2017 – Sarzana (SP) – Centro “La Missione” – Via Carducci

.

  • Il cammino di Santiago.   Cos’è di preciso?   E’ un pellegrinaggio cristiano o è un trekking?  
  • Cosa mi aspetta? Cosa incontrerò? Sarà un’esperienza positiva? Cosa mi può dare?  Ne varrà la pena? 
  • Ce la farò? Sarà troppo faticoso? Sono troppo anziano per farlo? Mi devo allenare?
  • Ma occorre percorrerlo tutto?    O basta fare gli ultimi km?
  • Una donna può andare sola? Ci sono rischi, pericoli?
  • In che periodo andare?   Andare soli o in compagnia? Bisogna rivolgersi ad una agenzia di viaggi? Bisogna prenotarsi?
  • Quanti km si faranno ogni giorno?   E dove si dorme?   Quanto soldi occorrono?   Io non so lo spagnolo: avrò problemi?

Queste sono solo alcune delle mille domande che si fa chiunque si chiede se affrontare questa esperienza.  Questo incontro, giunto all’ottava edizione, ha per obiettivo quello di dare qualche risposta, di orientare chi sta progettando il suo cammino, di fare chiarezza su informazioni sbagliate e idee fuorvianti che purtroppo girano, soprattutto sulla rete.
L’incontro sarà tenuto da Luciano Callegari, titolare del sito www.pellegrinando.it.
E’ articolato in due giornate per potere senza affanno e sotto diverse angolazioni esaminare le varie tematiche del Cammino e dare spazio alle domande dei partecipanti.

I partecipanti potranno scegliere se dormire presso strutture ricettive presenti nelle vicinanze (verrà in seguito fornito un elenco) o dormire e cenare presso la struttura stessa che ospita l’incontro.

Nella struttura sono disponibili locali riscaldati, bagni e docce ma non sono a disposizione letti: ciascuno dovrà provvedere a portarsi sacco a pelo, brandina o materassino.    Per chi ne è sprovvisto posso mettere a disposizione un numero limitato di materassini (circa 10: farne richiesta all’atto dell’iscrizione).  Consiglio di fruire di questa opportunità se si vogliono contenere i costi e per favorire la socializzazione dei partecipanti.  D’altra parte la condivisione del luogo in cui si dorme anticiperà una situazione comune in cui ci si troverà costantemente negli ostelli del Cammino.

Il numero massimo di partecipanti all’incontro è di 120.   Il numero massimo di posti disponibili per cena e alloggio è di 50.    Per ragioni di sicurezza e di ricettività della struttura i numeri massimi indicati saranno rigorosamente rispettati.

Questo il programma di massima:


sabato 18 marzo

14:00  Apertura dei lavori.   Programma della giornata.   Introduzione al tema.
14:30  Il Cammino di Santiago.  La storia.  Il pellegrinaggio antico e quello moderno.  Cosa ha di speciale?  Cammino o trekking?  Cosa ci si deve aspettare.   Le opportunità che offre.   Un cammino verso l’essenzialità.  Pellegrini o turisti.   Approfondimenti sui temi generali del cammino.
16:30 circa  Pausa
17:00  Presentazione delle foto di un cammino completo.   Le foto saranno commentate e con l’occasione saranno fornite informazioni sui luoghi, sulle caratteristiche e specificità del cammino
19:00/19:30  Chiusura dei lavori.
A seguire iniziative da definire (farò delle proposte)


domenica 19 marzo

08:00  Gli aspetti organizzativi e pratici: l’allenamento, la scelta delle attrezzature, il viaggio di avvicinamento, i soldi, la credenziale, la scelta del periodo, ecc.
Libero dibattito
12:00/12:30  Chiusura dell’incontro


 

La partecipazione all’incontro è gratuita: sarà richiesto solo un contributo per le spese della cena e una libera offerta a favore della struttura che ci ospiterà.

Per evidenti esigenze organizzative è indispensabile prenotarsi tramite email all’indirizzo incontri@pellegrinando.it  indicando:
– Nome e cognome
– Data di nascita
– Luogo di provenienza
– Indirizzo email e numero di telefono
I posti verranno assegnati in ordine di iscrizione fino ad esaurimento delle disponibilità.
Successivamente saranno fornite informazioni più dettagliate sulle modalità per raggiungere la struttura, sui luoghi alternativi in cui dormire, su quanto si renderà necessario far conoscere.