INGLESEHa inizio a La Coruña oppure a Ferról e termina Santiago de Compostela.
Alla Coruña ed a Ferról arrivavano via mare pellegrini provenienti dai paesi del nord Europa (di qui il nome). L’utilizzo di questa via era giustificato dalla rapidità ed economicità del tragitto, anche se si presentava rischioso per i pericoli di naufragio e di attacco da parte dei pirati. Con il vento buono il viaggio durava meno di una settimana. Le navi erano principalmente di nazionalità inglese, danese, islandese, norvegese e francese.

E ’ lungo 121 km (da Ferról) e 86 (da La Coruña) ed è divisibile in cinque tappe.
1. Ferról / Pontedeume
2. Pontedeume / Betanzos
3. Betanzos / Hospital de Bruma
4. Hospital de Bruma / Sigüeiro
5. Sigüeiro / Santiago


Qui di seguito  troviamo le descrizioni del cammino fatte da diverse persone

  • Leonardo Paleari,  l’ha percorso in 5 tappe nel dicembre 2006
  • Flavio Seno l’ha percorso nel 2007
  • Il gruppo scout del Creazzo 1° (Vicenza) ha percorso il Cammino Inglese nell’estate 2008 ed offre questo breve contributo.
  • Luca Tonezzer l’ha percorso nell’agosto 2008
  • Piergianni, che l ’ha percorso nell’agosto 2008, offre alcuni suggerimenti.
  • Marina e Paolo hanno percorso il Cammino Inglese nel settembre 2007 partendo da Ferrol. Sono disponibili per dare informazioni a chiunque ne avesse bisogno.  Scrivere a marinanos@libero.it
  • Daniela l’ha percorso  nel luglio 2010.
  • Un gruppo di 12 scout di Matera, guidati da Raffaele, hanno percorso il camino Inglés nell’agosto 2010
  • Marco e Silvia l’hanno percorso nell ’agosto 2010
  • Mario e Bruno l ’hanno percorso nel giugno 2011
  • Una testimonianza del Gruppo AGESCI di Marghera, del giugno 2011
  • E ’ un 3×1 il diario di Ermanno, un cammino composto di tre parti: un tratto del Cammino del Nord, il Cammino Primitivo ed il Cammino Inglese
  • Matteo ha percorso il Cammino Inglese da Ferrol nell’agosto 2012. Ecco il suo diario
  • Fabrizio mette a disposizione una serie di informazioni e di esperienze maturate nel suo cammino effettuato nel settembre 2012.
  • Qualche appunto di Viviana, ad integrazione dei precedenti.
  • Mauro ha scritto un resoconto del suo cammino inglese con notizie aggiornate al maggio 2013
  • Massimo ha percorso il Cammino nell’aprile 2015 e ha scritto un diario contenente molti consigli pratici.
  • Antonio ha percorso il cammino di 4 giorni nell’aprile 2016.   Ecco il suo diario.
  • Giorgio e Maria Teresa hanno percorso il Cammino Inglese nell’ottobre 2016 ed hanno scritto il loro diario che si può leggere su Youpublisher

 

LA GUIDA

Nel gennaio 2012 è uscita la nuova guida in italiano di questo cammino:” A Santiago lungo il CA_santiago_PRIMITIVOammino Primitivo e il Cammino Inglese” di Donatella Capizzi Maitan. Terre di Mezzo Editore. € 18.   La guida è ora alla seconda edizione.

La guida si può acquistare, oltre che in libreria, anche online presso il sito dell’editore:  http://percorsiditerre.it/negozio/a-santiago-lungo-il-cammino-primitivo-e-il-cammino-inglese/