Negli albergue si trovano spesso frasi, poesie, citazioni, su foglietti appuntati nelle bacheche, o scritte nei registri di visita, quando presenti.  Per lo più sono anonime.  Ne ho raccolto qualcuna e qui la trascrivo.   Ho raccolto altre frasi sul cammino di Santiago ed altre ancora sul camminare in genere.

Se qualcuno ne ha altre me le segnali, e volentieri le pubblicherò.

negli albergue di Leòn e Hospital de Orbigo Sei ingredienti che non possono mancare, più uno
nell’albergue di Hospital de Orbigo I comandamenti del pellegrino
nell’albergue di Najera Con el dinero
nell’albergue di Los Arcos Una hora dorme el gallo
segnalata da Guido Si tu Dios
a Roncesvalles Porta patet omnibus
segnalato da Riccardo Latini Menu del pellegrino
alla Cruz de Hierro Señor, que esta pedra
tratta dal sito www.mundicamino.com Le tentazioni
all’uscita di Astorga Peregrino
Papa Giovanni Paolo II Messaggio all’arcivescovo di Santiago per l’inizio dell’anno santo jacobeo
segnalata da Angela Canto di Indiani Navajos
Sergio Valzania, direttore Programmi RadioRai Percorrere il cammino di Santiago
dal sito http://www.libreriaeditriceurso.com/public/santiago/forum/ Chi è pellegrino

Frasi raccolte qua e là:

Vente al camino
y siente las estrellas bajo tus pies

sueña con llegar el que camina
y sueña el que llega con volver a caminar
Vieni al cammino
e senti le stelle sotto i tuoi piedi
sogna di arrivare chi cammina
e chi arriva sogna di tornare a camminare
Turista es quien pasa sin carga ni dirección.
Caminante, quien ha tomado la mochila y marcha.
Peregrinoquien, además de buscar, sabe arrodillarse cuando es preciso”
(San Ricardo)
Turista è chi passa senza carico né direzione.
Camminatore chi ha preso lo zaino e marcia.
Pellegrino chi, oltre a cercare, sa inginocchiarsi quando è necessario
(San Riccardo)
La razón puede advertirnos sobre lo que conviene descansar
sólamente el corazón nos dice lo que es preciso caminar
La ragione può avvertirci su ciò che conviene scaricare
solo il cuore ci dice quello che è necessario camminare
No recordarás los pasos que has dado en el camino, pero sí
las huellas que has dejado
Non ricorderai i passi che hai fatto nel cammino
ma le impronte che hai lasciato
No corras peregrino;
la dicha, lo que después recordarás,
no está en la posada sino en el camino
Non correre, pellegrino
la felicità, ciò che dopo ricorderai,
non sta nell’alloggio ma nel cammino
Lo Straordinario risiede nel Cammino delle Persone Comuni
(Paulo Coelho)
Non è mai lungo il cammino che porta a casa di un amico
(Giovenale)
Non c’è un cammino per la pace.  La pace è il cammino
(Mahatma Gandhi)
Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di camminare uniticome fratelli
(Martin Luther King)
Incontreremo un cammino; altrimenti lo creeremo
(Annibale)
Per la maggior parte degli uomini l’esperienza è come le luci che stanno a poppa di una barca: illuminano solo il cammino lasciato alle spalle
(Coleridge)
Walking.. camminare valutando il territorio.
A piedi … vai veramente in campagna, prendi sentieri, costeggi le vigne,
vedi tutto. C’è la stessa differenza che guardare un’acqua o saltarci dentro …(Cesare Pavese)
El camino no te da el horizonte
pero sí muchos puntos de vista
Il cammino non ti dà l’orizzonte
ma molti punti di vista
Los grandes caminos se rellenan con piedras pequenas y arena I grandi cammini si riempiono con piccole pietre e sabbia
La experiencia non consiste en lo que se ha caminado, sino en lo que se ha aprendido L’esperienza non sta in quello che hai camminato, ma in quello che hai imparato
El destino non marca el camino, pero nosotros elegimos la direcciòn Il destino di segna il cammino, ma noi scegliamo la direzione
Ningùn camino es perfecto hasta que has
llegado a su fin
Nessun cammino è perfetto finché non ha raggiunto la fine
Retrasad vuestra llegada a Itaca que lo
importante es el viaje
Ritardate il vostro arrivo a Itaca: l’importante è viaggiare
Vagos son los que no tienen domicilio en parte alguna.
Peregrinos los que salen de su propio Lugar con ánimo de regresar a su propio domicilio.
Moradores los que teniendo éste en un pueblo, moran ad tempus en otro distinto; como los estudiantes en la Universidad.
(tratta dal sito http://ventealcamino.fiestras.com)
Girovaghi sono quelli che non abitano da nessuna parte.
Pellegrini quelli che partono dal proprio paese con l’intenzione di ritornare alla propria casa.
Soggiornanti quelli che hanno residenza in un paese ma abitano temporaneamente in un altro luogo: come gli studenti nell’Università.
ire pedes quocumque ferent
(Orazio, Epodi 12,2)
i piedi spingeranno ad andare ovunque
Che cos’è un passo? E’ il possibile di fronte al tutto
(Padre Gian Maria Polidoro)
Noi siamo dei pellegrini, la nostra unità è un lungo cammino, un viaggio dalla terra al cielo
(Vincent Van Gogh: dalla “Lettera al fratello Teo”)
Il codice dei pellegrini è questo: raccogliersi sotto il tetto altrui, sentire sete della patria, passar via in pace
(attribuita a S. Francesco da San Bonaventura da Bagnoregio – “Leggenda Maggiore”)
Gracias a la vida, que me ha dado tanto
me ha dado la marcha de mi pies cansados:
con ellos anduve ciudades y charcos,
playas y desiertos, montañas y llanos
y la casa tuya, tu calle y tu patio(Violeta Parra)
Grazie alla vita, che mi ha dato tanto
mi ha dato la marcia dei miei piedi stanchi:
con loro ho raggiunto città e laghi,
spiagge, deserti, montagne e pianure,
e la tua casa, la tua strada, il tuo patio
La coscienza d’Europa si fece pellegrinando a Santiago e la
città si sviluppò grazie all’avvicinamento del resto del continente(Johann Wolfgang von Goethe)
A volte può essere più bello camminare che arrivare. Arrivare
non esiste, è solo un momento del cammino.
(Gino Vermicelli)
E’ bene che un viaggio abbia una fine; ma alla fine è il viaggio che conta(Ursula K.Leguin)
Il Pellegrino, il pellegrinaggio e il cammino:
nient’altro che me verso me stesso(Farid Addin Attar, sufi persiano del XII secolo)

A che serve viaggiare se tu porti te stesso con te?
Bisogna cambiare di anima, non di aria.

(Sallustio, Lettere a Lucilio)

No camines delante de mi, no puedo seguirte.
No camines detrás, no soy tu guía.
Camina a mi lado y serás mi amigo.

(nell’albergue del monastero benedettino dSamos)
Non camminare davanti a me, non posso seguirti
Non camminare dietro, non sono la tua guida
Cammina al mio fianco e sarai mio amico.
Prefiero pecar de confiado, aunque me lleve mil decepciones,
a vivir desconfiado de todo y de todos; en el primer caso se sufre sólo en
el momento del engaño, y en el segundo se sufre constantemente.

(
nell’albergue dTriacastela)
Preferisco peccare di troppa fiducia, anche se mi porta mille delusioni,
piuttosto che vivere sfiduciato di tutto e di tutti; nel primo caso si
soffre solo nel momento dell’inganno, nel secondo si soffre in continuazione.
Nunca cambian tanto las cosas
como quando cambia uno mismo
(nell’albergue di Los Arcos)
Le cose non cambiano mai tanto
come quando cambiamo dentro noi stessi
Quando el Camino me canse
no te pido que me hables
sino que me des la mano
(nell’albergue di Los Arcos)
Quando il Cammino mi stanca
non ti chiedo di parlarmi
ma di darmi la mano
Los caminos no tienen fin, nuestros pasos si
(incisa su masso a Santa Leocadìa, sul Camino del Norte)

I cammini non hanno fine, ma i nostri passi si

Turista exige / Peregrino agradece
(nell’albergue di Bercelos)
 Il turista esige, il pellegrino ringrazia
Una tortuga conoce mejor el camino que una liebre” e “, tutti e due all’albergue di Bercelos.

Una tartaruga conosce il cammino meglio di una lepre.

Peregrino en Najera, najerino
(cartello all’ingresso di Najera )