jakubske_stezky_v_evrope

Naturalmente il primo Cammino da segnalare è  la Via Francigena, l’itinerario che l’abate Sigeric, vescovo di Canterbury, seguì e descrisse nel 990 nel ritorno da Roma, dove si era recato per ricevere dal papa Giovanni XV il pallium, l’investitura ad arcivescovo.   Sigeric descrisse 80 tappe e quelle sono state adottate convenzionalmente come itinerario della Via Francigena.

In altra pagina do notizie sulla Via Francigena in Italia.

Segnalo poi il Cammino di San Olaf, in Norvegia.

E’ mia ambizione – ma chissà se ce la farò mai – riuscire a costruire una sezione nella quale dare una panoramica attendibile dei cammini esistenti in Europa.   E’ un mondo assai vasto, più di quello che comunemente si immagina.

Da diversi anni in alcune nazioni centroeuropee si stanno tracciano cammini che, provenendo da ciascun paese, confluiscano nelle grandi storiche direttrici che portano a Santiago attraverso il territorio francese.

Il progetto più ambizioso è quello di cooperazione transnazionale che vede partecipare Germania, Austria, Svizzera, Italia (solo il Sudtirolo), Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Slovenia e Ungheria alla creazione di un Cammino di Santiago Europeo (Jakobsweg).   Vedi il sito http://www.camino-europe.eu/index.php/en/eu/.     Numerosi sono i tratti di cammino segnalati e fruibili nei vari paesi.

Per chi voglia avere maggiori informazioni segnalo alcuni siti:

Contributi di pellegrini

Pubblico due diari di cammini conmpiuti in Svizzera in direzione di Santiago:
La Via Gebennensis, da Geneve a Le Puy en Velay, percorsa da Nico
Lo Jakobsweg svizzero percorso da Juan Carlos nel 2016

 

Per approfondire:

CamminiEuropa_HiRes Segnalo un libro di grande interesse:

Cammini in Europa – Pellegrinaggi antichi e moderni tra Santiago, Roma e Terra Santa” di Paolo Asolan e Paolo Caucci con Sauken.

Due  tra i maggiori studiosi della materia danno vita a un colloquio attorno alle strade verso Santiago, lungo la via Francigena, e poi ancora oltre, fino alla Terra Santa e a Gerusalemme.