venerdi'  28/04/2017

A Roma il sole nasce alle 06.10 e tramonta alle 20.06.
La luna è nella fase
Siamo nel segno zodiacale del Toro
Oggi i cattolici festeggiano: San Pietro Chanel, San Luigi Maria Grignion da Montfort
In altre religioni si festeggia: Pesach (Pasqua) - giorno 6
Altre ricorrenze:
Nello stato italiano la festività civile è -

E’ accaduto in questo giorno


1794 - Una sommossa popolare costringe alla fuga da Cagliari il vicere' sabaudo, in seguito al rifiuto di riservare ai Sardi le cariche pubbliche, un Consiglio di Stato a Cagliari e l'istituzione a Torino di un Ministero per gli affari della Sardegna. Il consiglio Regionale sardo ha designato questa giornata 'Sa die de sa Sardigna' (il Giorno della Sardegna)

1937 - Roma, inaugurazione di Cinecitta'

1945 - Benito Mussolini e la sua compagna Clara Petacci, catturati a Dongo mentre tentavano di espatriare in Svizzera, vengono fucilati da membri della Resistenza italiana a Giulino di Mezzegra

1969 - Charles de Gaulle si dimette da presidente della Francia

1992 - Il presidente della Repubblica in carica Francesco Cossiga rassegna le dimissioni

Canzone del giorno

I treni a vapore
di Ivano Fossati (1975)

Io la sera mi addormento
e qualche volta sogno perche' voglio sognare
e nel sogno stringo i pugni,
tengo fermo il respiro e sto ad ascoltare.
Qualche volta sono gli alberi d' Africa a chiamare
altre notti sono vele piegate a navigare.

Sono uomini e donne piroscafi e bandiere,
viaggiatori viaggianti da salvare.
Dellecitta' importanti mi ricordo Milano
livida e sprofondata per sua stessa mano.

E se l'amore che avevo non sa piu' il mio nome.
Come i treni a vapore come i treni a vapore
di stazione in stazione di porta in porta
e di pioggia in pioggia
di dolore in dolore
il dolore passera' .
Come i treni a vapore
come i treni a vapore
il dolore passera' .

Io la sera mi addormento
e qualche volta sogno perche' so sognare
e mi sogno i tamburi della banda che passa
o che dovra' passare.
Mi sogno la pioggia fredda e dritta sulle mani
i ragazzi della scuola che partono
gia' domani.

Mi sogno i sognatori che aspettano la primavera
o qualche altra primavera da aspettare ancora
fra un bicchiere di neve
e un caffe' come si deve
quest' inverno passera' .

E se l'amore che avevo non sa piu' il mio nome.
Come i treni a vapore come i treni a vapore
di stazione in stazione e di porta in porta
e di pioggia in pioggia
di dolore in dolore
il dolore passera'